Immagine di una donna, sdraiata su letto con lenzuola grigie, mentre si massaggia le gambe

La dermatite atopica

La dermatite atopica o eczema è una patologia che colpisce prevalentemente i bambini, ma può manifestarsi anche negli adulti. Vediamo di cosa si tratta.

 

La dermatite atopica è un’infiammazione della pelle in cui l’epidermide risulta eccessivamente sensibile ad allergeni ed agenti esterni. La causa esatta non è ancora ben chiara ma sembra che la malattia sia scatenata da una combinazione di fattori genetici e ambientali.

Le cause della dermatite atopica

È ormai accertato che la dermatite atopica sia il risultato di una più complessa interazione tra la disfunzione della barriera cutanea, le alterazioni del sistema immunitario e l’interazione tra cute e fattori ambientali.

I sintomi

Negli adulti l’eczema atopico si manifesta con pelle secca, screpolata e arrossata associata quasi sempre a dolore e prurito intenso,oltre alle pieghe, sono spesso colpiti laparte alta del dorso e gli arti e il quadro clinico può presentarsi con manifestazioni variabili .

 

I sintomi non sono persistenti ma hanno un andamento altalenante alternando periodi di quiete a periodi in cui si accentuano sensibilmente.

Inoltre non tutti i soggetti affetti da dermatite atopica riportano nei sintomi la medesima intensità: qualcuno potrebbe avere solo piccole aree di pelle secca quando altri potrebbero soffrire di rossori diffusi e pruriti costanti.

 

Il prurito, se assecondato, può causare sanguinamenti e infezioni secondarie peggiorando quindi la manifestazione cutanea e innescando circoli viziosi.

La dermatite atopica, quanto dura?

L’eczema è cronico, non è quindi possibile guarire completamente ma è possibile tenere sotto controllo ed attenuare i sintomi che possono di conseguenza sparire anche per mesi o anni.

Un prodotto adatto per alleviare i fastidi e il prurito causato dall’Eczema è Bepanthenol® Sensiderm, una crema a base di lipidi lamellari in grado di agire ripristinando al barriera cutanea che risulta danneggiata in caso di Dermatite atopica.

Come avere una diagnosi

La diagnosi della dermatite atopica è difficoltosa in quanto ogni paziente manifesta una combinazione unica di sintomi che possono anche variare nel tempo.

Può inoltre trarre in inganno la somiglianza con altri problemi della pelle che si manifestano in modo simile, come ad esempio la dermatite seborroica, quella da contatto o la psoriasi.

Devo chiamare il medico?

È necessario chiamare immediatamente un medico se si sospetta un’infezione. I primi campanelli d’allarme possono essere una febbre molto alta e un cambiamento della manifestazione cutanea in cui si notano rossore e calore attorno alle zone colpite da eczema e presenza di bolle purulente, piaghe o herpes.

Anche nel caso di peggioramento improvviso della patologia o di una tardiva risposta alle cure prescritte è bene consultare un medico.

 

 

È un dispositivo medico . Leggere le avvertenze. Autorizzazione ministeriale del xx/xx/xxxx.